Affettatrici per macelleria

Ottima presa della carne fresca e massima precisione nel taglio per un risultato senza sbavature: ecco le qualità fondamentali delle affettatrici per macelleria, come quelle della gamma Manconi. Se hai bisogno di una nuova affettatrice, contattaci: riforniamo le macellerie di tutta Italia.

Le affettatrici per macelleria sono progettate specificatamente per l’esigenza di taglio delle carni fresche: le speciali lavorazioni meccaniche delle macchine consentono una presa molto ferma e affidabile delle carni fresche da affettare e un risultato di taglio decisamente pulito, perfetto. Inoltre, l’ampia dimensione del piatto d’appoggio consente di tagliare porzioni di carni fresche voluminose.

Caratteristiche delle affettatrici per macelleria

Un'affettatrice per macelleria è sostanzialmente un'affettatrice per carne, sia fresca che congelata, sia cruda che lavorata. Si tratta, in tutti casi, di un'affettatrice elettrica e verticale ma, in quanto destinata a un uso professionale, deve avere caratteristiche ben precise:

  • Nessuno scarto di prodotto: un dispositivo di supporto fette, appositamente progettato, consente di evitare ogni scarto oltre a consentire il taglio di fette molto sottili (carpaccio) e perfette, senza sfilacciamenti.
  • Durata nel tempo: realizzate con materiali di qualità e appoggiandosi alle migliori tecnologie, le affettatrici professionali per macellerie diventano indispensabili quando l’esigenza è quella di acquistare uno strumento di lavoro che duri nel tempo.
  • Affilatoio separato: questa serie di affettatrici professionali è disponibile anche nella versione con affilatoio separato - disponibile anche su tutte le altre macchine denominate Kolossal DUAL -. Una scelta che consente di pulire più a fondo, in maggiore sicurezza e più velocemente, tutta la zona della lama della propria macchina e utile a togliere il sangue della carne fresca che secca subito sull’affettatrice.
  • Scorrevolezza e facilità di pulizia: progettate per facilitare il lavoro dell’operatore, le affettatrici per macellerie hanno un’eccezionale scorrevolezza del piatto e sono facili da pulire. Grazie ai tanti componenti estraibili è infatti possibile rimuovere, facilmente e senza fatica, residui di cibo e liquidi, pulendo in profondità la propria affettatrice.
  • Struttura in acciaio inox: l'inox è il materiale privilegiato per le macchine utilizzate nel settore alimentare. È l'unico, infatti, capace di garantire sempre una pulizia impeccabile, insieme a un'ottima resistenza all'usura e alla corrosione.

Tutte le affettatrici da macelleria professionali Manconi sono costruite nel rispetto della normativa europea vigente.

Personalizza la tua affettatrice da macelleria Manconi

Tutte le affettatrici per macelleria Manconi possono essere personalizzate nei colori e nell’estetica in due modi:

  • Con manopole e altri parti plastiche colorate secondo specifici codici RAL;
  • Con una verniciatura, completa o parziale, del corpo macchina: la verniciatura è più costosa ma garantisce un effetto estetico di grande impatto e gradevolezza.

Le affettatrici verniciate trasmettono al cliente un’immagine di elevata professionalità, cura e passione, elevando anche la qualità percepita dei prodotti. Non a caso sono la scelta di brand che vogliono curare la propria immagine.

 

 

La lama dell'affettatrice per macellerie

Come vedi, nella gamma Manconi professionale le affettatrici hanno lame di diverse lunghezze: da 35 oppure 37 cm. Cosa cambia tra una e l'altra?

Si tratta, in entrambi i casi, di lame importanti: la lama 350 o 370 è più grande rispetto a una classica lama 300 (o 30); per questo, riesce ad affettare con facilità grandi pezzature di prodotto, in special modo di carne e salumi.

La differenza tra un'affettatrice professionale con lama 35 e una con lama 37 è dunque minima, e la scelta deve essere fatta in base alle effettive pezzature da lavorare.

image description

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni?
Contattaci subito, risponderemo a tutte le tue richieste!